ASSOCIAZIONE
PESCATORI DILETTANTI

Alto Sarca

REGOLAMENTO 2021
PIAZZOLE DISABILI E GARE DI PESCA
ART. 25

NORME CHE REGOLANO L’UTILIZZO DELLE PIAZZOLE PER DISABILI 

  1. Hanno precedenza assoluta all’utilizzo delle piazzole predisposte sul territorio, le persone con inabilità motorie.
  2. Le piazzole sono strutturate per ospitare al massimo 2 pescatori contemporaneamente.
  3. La presenza sulla piazzola di pescatori con invalidità motorie, comporta l’obbligo da parte di chi pesca nelle vicinanze di mantenere una distanza minima dalla piazzola di 10 m per ogni lato della stessa. 
  4. Il non rispetto di tali norme sarà sanzionato secondo le norme all’art. 24 lettera “t” del Regolamento interno.
ART: 26

REGOLAMENTO GARE DI PESCA ASSOCIAZIONE PESCATORI DILETTANTI ALTO SARCA

Le esche consentite a seconda della tecnica di pesca sono le seguenti:

  1. Pesca a mosca con coda di topo; possono essere utilizzate solamente mosche secche, sommerse o ninfe.
  2. Pesca a spinning, con rotante o pesce finto
  3. Pesca al tocco o galleggiante, utilizzando solamente lombrichi e camole.

Durante le gare possono essere utilizzati esclusivamente ami privi di ardiglione o con ardiglione schiacciato, gli artificiali solo armati di monoamo.

La pesca in gara può essere esercitata solamente dalla riva a piede asciutto, o come previsto dal regolamento della gara.

L’attraversamento può essere effettuato solo in punti predeterminati.

Per gare organizzate da altre società o gruppi sportivi serve l’autorizzazione dell’Associazione Pescatori Dilettanti Alto Sarca.

Le trote seminate possono essere esclusivamente fario, acquistate presso piscicoltori professionisti (con il consenso dell’Associazione) accompagnate da certificato sanitario di indennità, (sarà ritirato dal personale di sorveglianza), la taglia del pesce seminato deve essere superiore o uguale a 22 cm.

Terminata la competizione la zona rimane chiusa alla pesca come stabilito dall’Associazione e descritto sulle tabelle di campo gara.

L’organizzazione della gara avrà l’obbligo di versare una cauzione (di minimo € 100,00) per l’utilizzo del campo gara e dovrà provvedere a lasciare il tratto di fiume, nonché l’ambiente circostante, perfettamente pulito, togliendo tutto ciò che si è utilizzato per delimitare il tratto e qualsiasi rifiuto prodotto. In caso contrario la cauzione verrà trattenuta.

PARTNER
SPONSOR