homepage | contatti | area riservata
Italiano     Inglese     Tedesco
Trentino
  • Homepage
    Temolo "Thymallus thymallus"

    E’ dall'inizio degli anni '90 che questa specie è stata introdotta nel Sarca con esemplari di origine austriaca lungo tutto l’ asse del corso di valle, dove è però naturalizzato solo in alcuni tratti mentre in altri la sua presenza è sporadica. Non è invece presente negli affluenti.

    Morfologia e comportamento Tra le specie introdotte è sicuramente quella che meno compete con la trota marmorata, ha un’ accrescimento iniziale molto rapido e dopo 3 anni arriva a superare i 30cm, ma poi raggiunge taglie massime che raramente nel Sarca superano i 40cm e i 7 etti di peso. La riproduzione ha luogo tra aprile e maggio, i maschi possono essere facilmente distinti dalle femmine per le maggiori dimensioni della pinna dorsale. La dieta è insettivora anche se in condizioni particolari può aggredire anche lombrichi o addirittura piccoli rotanti.

    Tecniche di pesca Il temolo può essere catturato con ogni tecnica che prevede l’ impiego di mosche artificiali sia galleggianti che sommerse. Anche la pesca con galleggiante e piccole esche naturali può dare discreti risultati.

    Associazione Pescatori Dilettanti Alto Sarca - Email: ufficio@altosarca.it - Via Damiano Chiesa,3 38079 - Tione di Trento - Tel 0465.321051 - Fax 0465.321124
    COD. FISC. 95002960227 - P. IVA 01775540220 [ privacy ]
    powered by Be@Work Informatica S.r.l.