homepage | contatti | area riservata
Italiano     Inglese     Tedesco     RÈGLEMENT FRANÇAIS
Trentino
  • Homepage
    Regolamento No Kill
    ART. 17

    NORME PARTICOLARI PER LA PESCA A PRELIEVO NULLO (ZONE NO KILL)

    La pesca a prelievo nullo (No kill) è consentita (in tutte le acque in concessione e nelle zone No kill già descritte nell'art. 2), con le seguenti modalità.
    SALVO CHE PER LE ZONE NK0 NK5 NK6 (VEDI PUNTO 14):

    Prima di esercitare la pesca a prelievo nullo (NO KILL) è obbligatorio segnare NK nella casella della zona, barrare la casella NO KILL riportata sul permesso e barrare tutte le caselle delle catture sul libretto o permesso di pesca.
    È vietato accedere a dette zone portando appresso pesce.

    1. È assolutamente vietato trattenere il pesce catturato e lo stesso deve essere rilasciato in modo da non arrecarne danno.

    2. Le zone di pesca sono contraddistinte da apposite tabelle.

    3. La pesca a prelievo nullo (No-Kill) è consentita dalle ore 08.00 al tramonto (orario astronomico).

    4. È consentito esercitare la pesca a prelievo nullo in tutte le acque in concessione all'Associazione e nelle zone No-Kill. (Nelle Riserve, Lago Nembia e zona T1 solo con apposito permesso vedi art. 21, art. 22 e art. 23).

    5. L’uscita a prelievo nullo (No-Kill), esclude tassativamente la possibilità, nello stesso giorno, di esercitare la pesca con modalità diverse in tutte le acque in concessione all'Associazione e viceversa.

    6. È consentita la pesca a mosca secca, ninfa e streamer con massimo 2 monoami privi di ardiglione.

    7. Le tecniche di pesca consentite sono la coda di topo, la valsesiana e la moschiera con galleggiante (con massimo due mosche artificiali).

    8. È consentito entrare in acqua, comunque sempre dopo il 31 marzo.

    9. Per quanto riguarda le penalità si fa riferimento al regolamento interno.

    10. L'attraversamento del fiume è consentito in prossimità di briglie o raschi.

    11. Non è consentito trattenere nessun pesce nell'arco dell'intera giornata.

    12. Per quanto non previsto dal presente regolamento valgono le disposizioni di legge e regolamenti interni di pesca attualmente in vigore.

    13. Nelle zone No kill le sanzioni sono duplicate.

    14. NELLE ZONE NK0 NK5 E NK6 È CONSENTITO ESERCITARE LA PESCA ANCHE CON ARTIFICIALI ROTANTI, ONDULANTI E MINNOWS ARMATI CON UN SOLO MONOAMO.

    15. IL PESCE ALLAMATO, VA TRATTATO BENE, VA LIBERATO SENZA TOGLIERLO DALL’ACQUA, CON LA MASSIMA CURA BAGNANDOSI LE MANI PRIMA DI TOCCARLO, IL MANCATO RISPETTO DI DETTA REGOLA PUÒ COMPORTARE IL RITIRO DEL PERMESSO DI PESCA.

    16. È OBBLIGATORIO L’USO DEL GUADINO (PREFERIBILMENTE GOMMATO).
    Associazione Pescatori Dilettanti Alto Sarca - Email: ufficio@altosarca.it - Via Damiano Chiesa,3 38079 - Tione di Trento - Tel 0465.321051 - Fax 0465.321124
    COD. FISC. 95002960227 - P. IVA 01775540220 [ privacy ]
    powered by Be@Work Informatica S.r.l.